Esercizi di comprensione orale

Ogni post di questo blog contiene un esercizio di ascolto in italiano.
Nei commenti, sotto ad ogni post, troverete le soluzioni alle domande degli esercizi.




Abramo Lincoln

Abraham Lincoln



Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere

  1. Il Presidente Lincoln fu assassinato a Washington
  2. Vi era nato nel 1809
  3. Il padre era stato ucciso insieme al nonno dagli indiani
  4. Fu educato severamente dal padre
  5. Tuttavia il padre lo fece studiare
  6. Frequentò la scuola per diversi anni
  7. Fu eletto governatore dell'Illinois
  8. A Washington fu positivamente sorpreso da come venivano trattati gli schiavi
  9. Propose l'abolizione della schiavitù
  10. Nel 1860 fu eletto Presidente dell'Unione
  11. Gli Stati del Nord proclamarono la secessione
  12. Il conflitto non provocò molte vittime
  13. Lincoln era favorevole al voto ai neri
  14. Il 14 aprile 1865 il Presidente era a teatro ad Atlanta
  15. Uno degli attori, sudista, entrò nel palco e sparò al Presidente Lincoln alle spalle

Elvis Presley

Elvis Presley



Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere

  1. Elvis Presley nacque nel 1935 a Tupelo
  2. La sua famiglia era molto religiosa
  3. Presley ebbe i primi approcci con la musica nei locali da ballo della sua città
  4. Incise il suo primo disco nel '54
  5. Poco dopo, incontrò il Colonnello Parker che sarà la causa della sua rovina commerciale
  6. Nel film "Il cantante del Luna Park", Elvis segue una carovana di ambulanti
  7. Nel 1958 partirà in guerra
  8. La sua morte fu un evento inatteso
  9. La sua scomparsa provocò enorme dolore in tutto il mondo
  10. Due reti TV acquisirono i diritti televisivi dei suoi funerali

I tesori del Vaticano






Comprensione orale: livello medio/avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:

  1. Le stanze dipinte da Raffaello erano gli appartamenti privati del Papa Giulio II.
  2. I lavori nelle stanze iniziarono nel 1498.
  3. Oggi le stanze hanno come nome "Saloni della segatura".
  4. Michelangelo iniziò, nel 1508, la Cappella Sistina.
  5. Nelle stanze Raffaello rappresentò le categorie del vero, del bene e del bello.
  6. Raffaello espresse questi concetti con dei personaggi inventati.
  7. Tra i personaggi dipinti da Raffaello non c'è Aristotele.
  8. Euclide viene dipinto con un compasso in mano.
  9. Tra i personaggi c'è anche Alessandro Magno.
  10. Il Bramante aveva le chiavi delle stanze private di Michelangelo.
  11. Il Bramante, secondo la leggenda, condusse Raffaello nella Cappella Sistina per farli veder i lavori che stava svolgendo Michelangelo.

I palazzi di Venezia




Comprensione orale: livello avanzato
Indicare le affermazioni vere

  1. Il conduttore legge la lettera di un ragazzo interessato a sapere come costruire un palazzo a Venezia
  2. Il sistema usato a Venezia per la costruzione dei palazzi prevedeva l'uso di pali
  3. Il diametro dei pali era di 20 cm
  4. Erano necessari 9 o 10 pali per ogni palazzo
  5. Una volta conficcato il palo nel terreno, lo si batteva 50 volte per rafforzarlo
  6. L'obiettivo era verificare la solidità delle tavole fissate sui pali
  7. Le tavole fissate sui pali costituivano lo "zatterone"
  8. Il Palazzo Ducale fu costruito in questo modo
  9. Sullo zatterone iniziava poi la costruzione vera e propria (in muratura)
  10. Era però necessario vigilare perché il rischio che i pali marcissero era molto alto
  11. I pali ricevevano uno speciale trattamento chimico

Aldo Fabrizi






Comprensione orale: livello medio
Indicale affermazioni vere:
  1. Aldo Fabrizi nacque nel 1906.
  2. Aldo Fabrizi nacque ad Ancona.
  3. Fabrizi ebbe il primo contatto con lo spettacolo mediante il varietà.
  4. Esordì nel cinema nel 1931.
  5. Tra il 1941 e il 1942 partecipò al film Avanti c'è posto..
  6. Accanto a Fabrizi iniziò ad affermarsi l'attrice Anna Magnani.
  7. Fabrizi partecipò al film Roma città aperta di Rossellini.
  8. In questo film interpretava un sacerdote antifascista.
  9. Fu Marcello Mastroianni a convincerlo ad accettare questo ruolo.
  10. Fabrizi recitò con Totò nel film Guardie e ladri.
  11. Alla sua morte venne messo in una botte.

Viaggio a Salerno






Comprensione orale: livello medio-avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:
  1. La giornalista Simonetta Martone è nata a Napoli
  2. La sua famiglia si trasferì a Salerno poco prima della sua nascita
  3. Da piccola, i suoi genitori la portavano a giocare nella Villa Comunale di Salerno
  4. I genitori di Simonetta si sono incontrati a Napoli
  5. Il Santo Patrono di Salerno è San Matteo, festeggiato il 1° settembre
  6. Durante i festeggiamenti per San Matteo, la statua del Santo viene portata a spalla fin dentro il Duomo
  7. Nel Duomo, Simonetta ha assistito alla consacrazione di una sua compagna di Università a Roma, diventata suora di clausura
  8. Simonetta non comprese la sua scelta
  9. Via Roma è il cuore della città, specie di sera
  10. In passato, era la via dei negozi più lussuosi; ora è la strada dei bar e dei ristoranti

I tortellini

I tortellini


Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere

  1. La giornalista è a Modena
  2. Tra gli ingredienti dei tortellini, abbiamo la farina di grano tenero e la semola di grano duro
  3. Per il ripieno si usa carne magra di maiale
  4. Il lombo fiene fritto con il burro
  5. Il sale è escluso
  6. La forma è la più vicina possibile a quella tradizionale
  7. L'azienda dove si svolge l'intervista usa ancora sistemi artigianali
  8. Il prodotto impiega massimo 3 giorni per arrivare nei negozi di tutta Europa
  9. Va tenuto in frigo per massimo 30 giorni
  10. Non si usano conservanti

Moshe Dayan

Moshe Dayan



Comprensione orale: livello medio.
Indicare le affermazioni vere.

  1. Moshe Dayan nacque in Israele nel 1911.
  2. I suoi genitori fondarono una colonia agricola nei pressi di Natzaret
  3. A 12 anni Dayan visse la sua prima esperienza di guerra.
  4. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, Dayan si arruolò con le truppe francesi del governo di Vichy.
  5. Durante un attacco, Dayan perse l'occhio destro.
  6. Nel 1948, Dayan proclamò lo Stato indipendente d'Israele.
  7. Fu allora che Dayan assunse il commando delle unità militari israeliane.
  8. Dayan era un'appassionato dall'archeologia.
  9. Durante la guerra dei Sei Giorni percorse un'antica pista che conduceva dal Sinai al Mar Rosso.
  10. Dopo la guerra del '56 Dayan si dedicò alla politica a fianco di Ben Gurion
  11. Nel maggio del 1967 il governo israeliano affidò di nuovo a Dayan il ministero della guerra
  12. Il 5 giugno 1967 gli aerei israeliani distrussero completamente le forze giordane.
  13. Negli ultimi anni della sua carriera, Dayan fu favorevole a riprendere le ostilità contro gli arabi.

Viaggio in Basilicata





Comprensione orale: livello medio.
Indicate le affermazioni vere.
  1. La Basilicata è incastonata tra la Lucania, la Puglia e la Calabria.
  2. La Basilicata si affaccia sul mar Tirreno e il mar Ionio.
  3. La Basilicata si trova nel territorio dell'antica Lucania.
  4. Gli abitanti originari della Lucania provengono dell'antica Grecia.
  5. La Basilicata ha una bassa densità di popolazione.
  6. La spiaggia di Maratea si trova nella valle del Basento.
  7. Sulla cima del monte San Viaggio si gode uno splendido panorama.
  8. Nell'isolotto di Santo Ianni si fanno escursioni subacquee.
  9. Matera è Patrimonio dell'Umanità dal 1983.
  10. I sassi di Matera sono grotte naturali abitate dall'Alto Medioevo.
  11. A Potenza sono stati girati molti film.
  12. Il duomo di Potenza è dedicato a San Gerardo.
  13. La pignata è un piatto tipico a base di verdure e vitello.

Il Veneto






Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere

  1. Il lago di Garda si trova al confine tra Veneto, Tentino Alto Adige e Lombardia.
  2. Il Palazzo Ducale di Venezia è una delle massime espressioni del Barocco.
  3. Ca’ d’Oro è sede del Museo di Arte Moderno. 
  4. Ca’ Pesaro è un raffinato palazzo quattrocentesco. 
  5. L’Università Ca’ Foscari ha sede in un meraviglioso palazzo del quindicesimo secolo.
  6. Il fascino dell’arte del merletto si trova a Murano.
  7. La cattedrale di Torcello è del VII secolo. 
  8. Il Teatro Olimpico si trova a Verona. 
  9. Verona è protetta dalle mura di cinta. 
  10. Il Palazzo dei Trecento si trova a Treviso.
  11. Gli affreschi di Giotto si trovano nella Capella degli Scrovegni.


Fabriano






Comprensione orale: livello medio/avanzato
Indicare le affermazioni VERE:
  1. Fabriano è in provincia di Ancona.
  2. Fabriano si trova ai piedi delle Alpi.
  3. Fabriano deve il suo nome alle arti medievali dei fabbri.
  4. Nello stemma del paese campeggia un'incudine.
  5. Fabriano è famosa per la produzione della carta.
  6. La cattedrale è dedicata a San Vincenzo Ferreri.
  7. La Pinacoteca è molto importante.
  8. A Fabriano si trova il Museo della carta.
  9. Al suo interno è stata ricostruita una cartiera medievale.
  10. Dal 1992 a Fabriano c'è anche il Museo delle curiosità.
  11. Questo museo ha otto sale.
  12. La prima sala è dedicata alla fantascienza.
  13. Nella sala dedicata agli strumenti di tortura, ci sono delle riproduzioni a scala reale delle macchine da tortura.
  14. Nel museo c'è una sala dei fumetti dedicata ai bambini.
  15. Nella sala dell'horror c'è una riproduzione di Dracula.
  16. Nella sala dedicata agli effetti speciali ci sono due spade usate nel film Guerre stellari.
  17. Il museo è aperto tutti i giorni.
  18. Il biglietto d'ingresso è gratuito.

Il mistero della Gioconda






Comprensione orale: livello avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni vere:

  1. Negli occhi della Gioconda ci sarebbero delle lettere.
  2. E' possibile vederle ad occhio nudo.
  3. Nell'occhio destro ci sarebbero le iniziali di Leonardo.
  4. Nell'occhio sinistro ci sarebbe soltanto una Q.
  5. Secondo il critico Sgarbi le lettere in questione non esistono.
  6. La visione delle lettere, secondo lui, è solo frutto dell'esaltazione dovuta all'ammirazione del celebre dipinto.
  7. Attualmente si stanno cercando dei quadri del Caravaggio.
  8. Nel volto della Gioconda ognuno di noi ha visto quel che ha voluto vedere.

Il giardino di Villa d'Este






Comprensione orale: livello avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE
  1. Il giardino di Villa d'Este è un monumento rinascimentale.
  2. Il giardino si trova a Tivoli.
  3. Il giardino era chiamato, in passato, il giardino meraviglioso.
  4. Il giardino venne commissionato dal cardinale Ippolito III d'Este.
  5. Il cardinale lo fece costruire dopo la delusione per non esser riuscito a diventare papa.
  6. Il cardinale commissionò l'opera all'antiquario Pietro Della Roccia.
  7. Il giardino si estende su due ettari.
  8. Il giardino sorge a Tivoli, nella Valle del Lambro.
  9. Nel giardino ci sono 61 fontane.
  10. Nel giardino ci sono circa 400 zampilli d'acqua.
  11. Le fontane rimandano a figure mitologiche e ad allegorie.
  12. Una fontana è dedicata al cavallo alato Pegaso.
  13. Tutte le fontane funzionano grazie alla forza di gravità.
  14. C'è una fontana detta dell'Organo.
  15. In questa fontana, ogni sei ore, e grazie ad uno speciale meccanismo, suona un carillon.
  16. Dopo la musica del carillon, si può ammirare in cielo un arcobaleno.
  17. Dopo l'arcobaleno, una pioggia torrenziale fa cadere dell'acqua nella fontana detta del Nettuno.
  18. Un grave problema che colpisce il giardino di Villa d'Este è quello dell'invecchiamento della pietra con cui sono state costruite le fontane.

L'Abruzzo





Comprensione orale: livello avanzato
Indica le affermazioni VERE:
  1. Nell’immaginario collettivo, l’Abruzzo è considerato una regione industrializzata
  2. L’Abruzzo è associato al mito della transumanza
  3. La transumanza è vista come simbolo del bisogno del ritorno
  4. La poesia di D'Annunzio citata nel servizio descrive la vita dei pastori abruzzesi
  5. Nonostante le sue antiche tradizioni, l’Abruzzo ha perso con gli anni molta della sua identità
  6. L’Abruzzo è ricco di colline e montagne
  7. Pescara è il simbolo dell’Abruzzo tradizionale
  8. Pescara sta rivedendo il suo modello di sviluppo
  9. Il nuovo equilibro è in armonia con il territorio circostante

Villa Adriana





Comprensione orale
: livello medio/avanzato
Indica le affermazioni VERE

  1. Ci troviamo a Tivoli, vicino a Roma.
  2. La costruzione della villa imperiale venne completata nel 118 d.C.
  3. L’imperatore amava la cultura ed architettura greca ed etrusca.
  4. Il figlio dell'imperatore Adriano partecipò attivamente alla progettazione della dimora reale.
  5. Nella vasca i 400 invitati festeggiavano la magnificenza, la ricchezza e il trionfo della città di Canopo in Egitto.
  6. Il momento principale della serata era quando veniva attivata la cascata ad un cenno dell’imperatore.
  7. Come qualsiasi imperatore anche Adriano doveva sfoggiare la sua grandezza e il suo potere.
  8. Pur facendo attenzione alle spese Adriano fece le cose in grande occupando una zona di almeno 80 ettari.
  9. Per riflettere, per appartarsi l’imperatore si ritirava nel suo teatro marittimo.
  10. Adriano era famoso per essere spesso di buon umore.
  11. Nelle stanze per i soldati gli affreschi sono in bianco e nero e anche colorati come negli alloggi dell’imperatore.
  12. Villa Adriana venne progressivamente abbandonata dopo la morte di Adriano.
  13. Venne riscoperta solo nel 1500 durante il Rinascimento, quando si diffuse sempre di più un interesse per le antichità.
  14. La villa venne quindi saccheggiata perché nobili, cardinali e papi cercavano di accaparrarsi un pezzo di colonna, un mosaico o una statua.
  15. Anche se quasi 500 opere sono andate disperse la villa incanta ancora oggi molti visitatori.