Esercizi di comprensione orale

Ogni post di questo blog contiene un esercizio di ascolto in italiano.
Nei commenti, sotto ad ogni post, troverete le soluzioni alle domande degli esercizi.




Il panettone



Comprensione orale: livello medio
Ascoltate il video e completate il testo con le parole mancanti

Tra i dolci di Natale nessuno _____1_____. Resiste sempre quello tradizionale ma ormai _____2_____ di tutti i tipi e per tutti i gusti. Si cerca sempre più di adattare la qualità del _____3_____ alle esigenze industriali. Annapaola Ricci ci porta in un _____4_____ nell'arte del panettone.
Crisi sarà, ma al panettone non si rinuncia, industriale o artigianale che sia. La differenza c'è, _____5_____, per quelli artigianali si va dai 30 euro per il formato da un Kg fino a diverse centinaia di euro per taglie maxi.
Dove e come nascono i panettoni d'autore? Siamo in Abruzzo, qui si scopre che un _____6_____ nasce da un rito lungo ore, con _____7_____, sveglie alle quattro del mattino, e un impasto delicatissimo. Basta poco per buttar via due giorni di lavoro. Burro, uova e sopratutto lievito madre, la cui preparazione esattamente come la ricetta è un segreto _____8_____. Un dolce semplice, ma solo in apparenza.
- La pasta lievitata è il livello più alto della _____9_____ e, chiaramente, per arrivare a un buon prodotto ci vuole tanta esperienza.
- ... sperimentazione per esempio?
- Facciamo da diversi anni panettoni all'ananas come canditi all'ananas o ai frutti di bosco, pere e cioccolato e marron glacé.
Una volta pronto, per non interrompere la lievitazione il panettone si inserisce in questi ferri capovolto. Eccolo vestito a festa, meno _____10_____ ma più tenero, questo presepe, chissà di quale tavolata occuperanno il posto d'onore.

John Lennon


Esercizio di comprensione orale: livello intermedio
Indicare le affermazioni vere:
  1. John Lennon fu ucciso l'8 dicembre 1980 a New York. 
  2. John e sua moglie rientravano nel loro appartamento alle 10 di sera. 
  3. L'assassino scaricò 6 pallottole contro John. 
  4. John fu portato al John Kennedy Memorial Hospital. 
  5. Una folla piangente pregò tutta la notte davanti all'ospedale. 
  6. Nel 1985 i Beatles ricevettero l'insegna dell'Impero Britannico. 
  7. I Beatles sono scomparsi ufficialmente nel 1963. 
  8. La separazione del gruppo ebbe luogo nel 1969. 
  9. John restituì a Elisabetta II la medaglia all'ordine dell'Impero Britannico.
  10. Lo fece come protesta contro la guerra del Vietnam. 


Storia di Alghero




Comprensione orale
: livello intermedio
Indica le affermazioni VERE:


  1. Alghero si trova nel nord della Sardegna. 
  2. Ad Alghero si parlano l'italiano e il catalano antico. 
  3. Alghero fu conquistata dai catalani nel 1450.
  4. I catalani rinforzarono le fortificazioni della città. 
  5. Le mura di Alghero risalgono al 1500. 
  6. Tutto il centro storico è stato costruito con la pietra arenaria. 
  7. Questa pietra quando è bagnata dal sole assume riflessi argentei. 
  8. La Chiesa di San Francesco risale al XIV secolo. 
  9. L'imperatore Carlo V arrivò ad Alghero nel 1551. 
  10. La storia dice che l'imperatore fece cavalieri tutti gli algheresi. 

Tintoretto. Venere, Vulcano e Marte




Comprensione orale: livello intermedio
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:
  1. Venere, Vulcano e Marte è un capolavoro del quattrocento italiano.
  2. Tintoretto ha dipinto solo opere profane. 
  3. Apollo viene rappresentato da un vaso trasparente. 
  4. Apollo avvisa Vulcano da correre verso la sua cucina. 
  5. Il quadro rappresenta la consumazione dell'amore tra Venere ed Apollo. 
  6. Venere è sdraiata su un letto dorato. 
  7. Vulcano è fuggito terrorizzato dall'arrivo di Marte.
  8. Il cagnolino si nasconde sotto il tavolo. 
  9. Nello specchio si vedono le spalle di Vulcano. 

La Barcellona modernista




La Barcellona modernista
Barcellona e il modernismo catalano
Posted by Io parlo italiano on Venerdì 13 novembre 2015

Comprensione orale: livello intermedio
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:

  1. Il quartiere dell'Eixample ha vie eleganti e geometriche.
  2. Questo quartiere fu progettato nel 1884.
  3. "Eixample" significa "espansione".
  4. Barcellona ha il maggior numero di edifici di Art Nouveau di tutto il mondo.
  5. Casa Batlló è nota come "la Pedrera".
  6. Casa Batlló fu costruita in quattro anni.
  7. Il capolavoro de "la Pedrera" è il suo tetto.

Scuola di Geisha

Geisha



Comprensione orale: livello avanzato
Indica le affermazioni VERE:

  1. In quale città del Giappone si trova la casa da thè?
    Tokyo - Kyoto - Nagoya - Osaka

  2. Generalmente a chi è vietato l'ingresso?
    turisti - giapponesi - donne - bambini

  3. Kyoto è?
    la capitale del Giappone - l'antica capitale del Giappone - una città qualunque

  4. Quante scuole per diventare Geisha ci sono a Kyoto?
    tre - quattro - cinque - sette

  5. Nella casa da thè la Geisha vive, riceve e lavora?
    vero - falso

  6. Chi è una Geisha?
    donna che in qualche modo vuole emanciparsi - prostituta - donna che cerca un lavoro qualunque - una donna povera

  7. Come si chiamano le apprendiste Geisha?
    kako - maiko - chumu - takako

  8. Quanto devono studiare le apprendiste?
    almeno due anni - almeno tre anni - almeno quattro anni - almeno cinque anni

  9. Guadagna bene la Geisha?
    no - così così - molto - moltissimo

  10. Quanti kimono deve avere una Geisha?
    50 - 100 - 200 - 300

  11. Quanto costa un kimono?
    2000 dollari - 3000 dollari - 5000 dollari - 7000 dollari

L'italiano nel mondo che cambia




Comprensione orale: livello intermedio
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:

  1. Nel 2012 quasi 500.000 stranieri imparavano l'italiano. 
  2. Un anno dopo gli studenti sono arrivati a un milione e mezzo. 
  3. L'italiano è la quarta lingua più studiata al mondo. 
  4. L'Accademia della Crusca lancia l'allarme sull'uso eccessivo di forestierismi nell'italiano attuale.
  5. Il presidente dell'Accademia della Crusca è contro l'uso di tutti i forestierismi. 
  6. Per rilanciare lo studio dell'italiano al mondo si è pensato a creare una nuova certificazione di conoscenza della lingua.
  7. Il primo grande motore di conoscenza dell'italiano all'estero è la lirica. 

Viaggio a Salerno



Comprensione orale: livello medio-avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:
  1. La giornalista Simonetta Martone è nata a Napoli
  2. La sua famiglia si trasferì a Salerno poco prima della sua nascita
  3. Da piccola, i suoi genitori la portavano a giocare nella Villa Comunale di Salerno
  4. I genitori di Simonetta si sono incontrati a Napoli
  5. Il Santo Patrono di Salerno è San Matteo, festeggiato il 1° settembre
  6. Durante i festeggiamenti per San Matteo, la statua del Santo viene portata a spalla fin dentro il Duomo
  7. Nel Duomo, Simonetta ha assistito alla consacrazione di una sua compagna di Università a Roma, diventata suora di clausura
  8. Simonetta non comprese la sua scelta
  9. Via Roma è il cuore della città, specie di sera
  10. In passato, era la via dei negozi più lussuosi; ora è la strada dei bar e dei ristoranti

La strage di Bologna



Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere


  1. La bomba esplose alla stazione di Bologna il 2 agosto 1980
  2. Ci furono più di 100 morti
  3. La bomba era stata sistemata in un bagno della stazione
  4. La miscela usata era chiamata "compound"
  5. Le perizie sulla bomba furono svolte negli USA
  6. Bologna era sempre stata amministrata dalle sinistre sin dalla fine della guerra
  7. V. Fioravanti e  F. Mambro furono accusati delle strage
  8. Fioravanti era uno dei più pericolosi estremisti di sinistra
  9. Durante il processo scelsero il silenzio

La Repubblica Italiana

Repubblica Italiana


Comprensione orale: livello intermedio.
Indicare le affermazioni vere.

  1. Il 2 giugno 1946 si tenne il referendum per abolire la monarchia italiana.
  2. Il Mezzogiorno teneva alla monarchia sabauda.
  3. Il 2 giugno votò anche Arturo Toscanini.
  4. Dovette votare dall'estero perché era esiliato in America.
  5. Palmiro Togliatti votò accompagnato dalla sposa.
  6. Pietro Nenni votò in un seggio vicino al Quirinale.
  7. Il 4 giugno, il Ministro dell'Interno annunciò la sconfitta dei monarchici.
  8. I monarchici non gradirono l'esito del referendum.
  9. Il re Vittorio Emmanuele sollecitò il giudizio della Cassazione.
  10. Ci fu un vantaggio di un milione e mezzo di voti per la repubblica.
  11. Il 10 giugno, per la prima volta dopo 97 anni, il tricolore repubblicano sventolò sul Campidoglio.

Salvatore Giuliano



Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere:

  1. Gaspare Pisciotta, cugino e probabile assassino di Salvatore Giuliano, morì avvelenato in carcere il 7 febbraio 1952.
  2. Salvatore Giuliano morì durante la strage di Portella della Ginestra.
  3. Il primo maggio 1947 2.000 persone si dettero convegno a Portella della Ginestra per celebrare la Festa del Lavoro.
  4. La banda di Salvatore Giuliano sparò sui convenuti e uccise ben 100 persone.
  5. Nell'unico documento cinematografico esistente, Salvatore Giuliano si vede con il luogotenente Gaspare Pisciotta.
  6. Salvatore Giuliano fu chiamato la tigre di Montelepre.
  7. Come simbolo del suo potere, Giuliano fece dipingere un leone in una stanza della sua casa natale.
  8. Salvatore Giuliano fu ucciso a tradimento nel 1951.
  9. Morì dopo aver ammazzato un'ottantina di persone e dopo aver attaccato caserme dei carabinieri e camere del lavoro.
  10. Gaspare Pisciotta fu sgozzato in carcere, probabilmente dal padre di Giuliano.
  11. La morte di Salvatore Giuliano è uno dei grandi misteri italiani.

Milano, aprile di 1945





  1. Benito Mussolini lasciò la prefettura di Milano il 25 aprile 1945.
  2. I suoi collaboratori Pino Romualdi ed Alessandro Pavolini l'accompagnarono.
  3. Mussolini si recò dal cardinale Schuster per arrendersi agli americani.
  4. Avendo capito che volevano fucilarlo tornò in prefettura.
  5. I nazisti alle sue spalle erano in trattative con gli alleati.
  6. Mussolini partì per Como.
  7. Sulla frontiera svizzera chiese un secondo lasciapassare per Claretta Petacci.
  8. Scoperto dai nazisti, fu costretto ad unirsi alla loro colonna in rotta verso la Germania.
  9. I partigiani arrestarono la colonna tedesca a Tongo.
  10. I nazisti camuffarono Mussolini con un casco tedesco e un capotto della Wermacht.
  11. Individuato dai partigiani, Mussolini venne portato a Giulino di Mezzegra.
  12. Mussolini fu passato per le armi insieme a Claretta Petacci e a Pino Romualdi, vice segretario del Partito Fascista di Salò.
  13. Il fucile di Walter Audisio fece cilecca.
  14. Il nome di battaglia del partigiano Walter Audisio era "Pietro".
  15. Il cadavere di Mussolini fu appeso al distributore di piazzale Loreto a Milano.
  16. Gli americani entrarono a Milano il 29 aprile 1945.

Imparare il gaelico

Esercizio di comprensione orale (livello intermedio)
Indica le affermazioni vere:



  1. In Irlanda il gaelico è in rischio di scomparire.
  2. Nelle scuole di Dublino l'irlandese è la lingua principale dalla più tenera età.
  3. Alcuni bambini non parlano l'irlandese al difuori della scuola.
  4. Il gaelico ha 2.000 anni di vita.
  5. Il gaelico è alla base della cultura e dell'identità irlandese.
  6. Secondo gli scienziati, in Irlanda il gaelico non è imposto, ma proposto.
  7. Il gaelico è parlato da circa 60.000 persone.

Istria. La memoria delle foibe



Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere:


  1. L'Italia firmò il trattato di pace nel febbraio 1947.
  2. Le terre istriane passarono alla Croazia.
  3. 30.000 italiani furono forzati ad abbandonare Pola e vennero a cercare rifugio in Toscana.
  4. Alcide De Gasperi intervenne davanti all’Assemblea dell'ONU a Parigi per difendere gli interessi della Venezia Giulia.
  5. In una lettera del 1946 agli Alleati, De Gasperi chiese ragione per i 2.500 morti e 7.500 scomparsi dalla Venezia Giulia durante i 40 giorni dell'occupazione titoista.
  6. Si calcola che i comunisti iugoslavi scaraventarono alle foibe oltre 6.000 italiani, incatenati gli uni agli altri, alcuni mentre erano ancora in vita.
  7. La Repubblica Italiana conferì la medaglia d’oro alla città di Trieste perché subì con fierezza il martirio delle stragi e delle foibe non rinunciando a manifestare il suo attaccamento alla Patria.
  8. La motivazione alla medaglia fu scritta dai Presidenti del Consiglio, Luigi Einaudi e Giovanni Gronchi.

La mutilazione genitale femminile




Comprensione orale: livello intermedio
Ascolta la trasmissione e poi indica le affermazioni vere

  1. La pratica della mutilazione genitale femminile è circoscritta al continente africano.
  2. 150 milioni di donne nel mondo sono state sottomesse all'infibulazione.
  3. L'Assemblea generale dell'ONU ha chiesto agli stati membri di proteggere le donne da questa pratica.
  4. Ogni anno 3 milioni di adolescenti subiscono questa pratica per salvaguardare la loro verginità.
  5. La mutilazione genitale viene celebrata come una festa nei villaggi.
  6. L'Islam e altre religioni impongono la pratica dell'infibulazione.
  7. In Egitto un medico è stato condannato all'ergastolo per aver causato la morte di una bambina a seguito di una mutilazione genitale. 

I Re Magi a Milano





Comprensione orale: livello medio
Indica le affermazioni VERE e controlla le soluzioni nel commento


  1. La Basilica di Sant'Eustorgio a Milano fu costruita nell'Ottocento.
  2. Nell'anno 443 Eustorgio, vescovo di Milano, ritornò da Costantinopoli con le reliquie dei tre Re Magi.
  3. Elena, moglie dell'imperatore Costantino, gliele diede in dono.
  4. Elena era venerata come santa imperatrice dai cristiani.
  5. Elena portò le reliquie da Gerusalemme a Roma.
  6. Sant'Eustorgio era una tappa dei pellegrini che dal Nord si dirigevano a Roma e poi a Gerusalemme.
  7. Le reliquie dei Re Magi rimasero a Milano fino all'11 luglio 1164.
  8. Federico Barbarossa trafugò le celebri e preziose reliquie e le portò in Germania.
  9. A Colonia, le reliquie trovarono posto in un mastodontico avello di pietra grezza.
  10. Agli inizi del Novecento una piccola parte delle reliquie fu restituita alla Basilica di Sant'Eustorgio.
  11. La Basilica di Sant'Eustorgio oggi è il nuovo duomo di Milano.

La Befana




Comprensione orale: livello avanzato
Indica le affermazioni VERE e controlla le soluzioni nel commento


  1. La parola Befana proviene dal nome italiano Stefania.
  2. La Befana era una vecchina.
  3. La vecchina, un giorno, incontrò i Re Magi.
  4. I Re Magi chiesero alla vecchina dove fosse Betlemme.
  5. La vecchina indicò loro la strada esatta.
  6. La vecchina si pentì di non averli accompagnati personalmente.
  7. La vecchina rincorse i Re Magi ma non li trovò.
  8. La vecchina non riuscì a trovare il Bambin Gesù.
  9. La vecchina bussò in tutte le case per trovare il Bambin Gesù.
  10. La vecchina lasciò un po' di carbone ad ogni bambino.
  11. La vecchina, da allora, porta i regali a tutti i bambini.
  12. Nella filastrocca la vecchina porta con sé un sacco pieno di carbone.