Caravaggio a Cuba









Esercizio di comprensione orale - livello intermedio/avanzato.

Guarda il video e decidi se le affermazioni successive sono vere o false.

  1. Il nome vero di Caravaggio era Michelangelo Merisi.
  2. All'inaugurazione della mostra su Caravaggio erano presenti più di 700 persone.
  3. La mostra si tiene nei locali dell'Ambasciata d'Italia a L'Avana.
  4. Il quadro principe della mostra è il "Narciso".
  5. La mostra ospita anche 12 tele di artisti olandesi.
  6. All'inaugurazione erano presenti anche la figlia del Che e quella di Fidel Castro.
  7. L'Arcivescovo di Cuba, Cardinal Ortega, ha criticato la mostra.
  8. La mostra si concluderà il 27 novembre prossimo,quando inizierà la settimana della cultura italiana a Cuba.
  9. A rappresentare il governo italiano era presente il Ministro dei Beni Culturali.
  10. L'interesse per questa mostra è considerato dal Ministro un segnale della trasformazione in atto a Cuba.

Esercizio creato da Lucca Italian School

Napoleone Bonaparte



Ascolta il video e poi completa il testo con le parole mancanti.

Napoleone nasce ad Ajaccio, in Corsica, nel 1769 e il suo destino sembra già ___1___ da quando era un bambino. A soli dieci anni, il piccolo Bonaparte viene ___2___ alla carriera militare per volontà di suo padre, che lo inscrive all'accademia di Briennes in Borgogna. Qui viene spesso ___3___ dai suoi compagni, per il suo accento e per le sue ___4___ corse. Napoleone, però, non si perde d'animo e pur conservando una profonda ___5___ per la sua isola natale ottiene ottimi risultati a scuola. I suoi ___6___ a scuola sono così brillanti che a solo 15 anni viene ___7___ alla prestigiosa scuola militare di Parigi. A quel tempo nessuno avrebbe immaginato che di lì a poco quel ragazzo ___8___ e di bassa statura, preso in giro dai suoi compagni di scuola, avrebbe conquistato l'Europa.

Il logo della mela






Esercizio di comprensione orale: livello intermedio.
Guarda il video e decidi se le affermazioni successive sono vere o false:




  1. Il primo logo della Apple è del 1976.
  2. Fu creato da uno dei fondatori dell'azienda.
  3. Il logo, che ritraeva Newton sotto un melo, convinse Steve Jobs.
  4. Un primo logo con la mela stilizzata è del 1978.
  5. Fu creato da Rob Janoff.
  6. Lo slogan dell'Apple I faceva un gioco con la parola inglese "byte".
  7. Alcuni esperti in storia dell'informatica ritengono che il morso sulla mela sia un riconoscimento al matematico Alan Turing.
  8. Le strisce di colore sul logo della Apple rimasero fino al 1989.
  9. Si dice che da piccolo Steve Jobs andasse pazzo per le mele.
  10. Altre voci sostengono che Jobs mangiava una mela mentre pensava un nome per il suo primo computer.

Che cos'è un tango?






Esercizio di comprensione orale:
livello intermedio.
Guarda il video e decidi se le affermazioni successive sono vere o false:




  1. Il tango è terapeutico in molti aspetti.
  2. Il tango è ballato soltanto da gente di una certa età.
  3. Il tango racconta storie di milonghe e miserie di emigranti.
  4. Miguel Ángel Zotto imparò a ballare il tango in un'accademia.
  5. La famiglia di Zotto è emigrata dalla Liguria.
  6. La base di questo ballo è l'otto.
  7. L'otto lo fa la donna solo con i piedi.
  8. Per Zotto, il tango è la vita.

Esercizio creato da Liliana María

Come l'erede di Celletti multa anche il sindaco



Comprensione orale: livello medio-avanzato.
Indicare le affermazioni vere.
  1. In provincia di Bergamo opera un vigile inflessibile nel fare le multe.
  2. Il vigile è entrato in servizio in estate.
  3. Prima di lui, le multe erano rilasciate dai carabinieri.
  4. Nel mese di agosto, ci sono stati più di 6.000 euro di contestazioni.
  5. Il sindaco è stato multato di 28 euro.
  6. Il video mostra un brano del film con Alberto Sordi in cui lui multa il sindaco.
  7. Il vigile dice di non sapere che quella era la macchina del sindaco.
  8. Il vigile dice che ha scelto questo lavoro per il senso di legalità.
Esercizio creato da Italian Lessons Online

Andrea Zanzotto



Ascolta il video e poi completa il testo con le parole mancanti.

La vita di Andrea Zanzotto si è fatta poesia da sempre: quando s'innamorò della ___1___ del ___2___ e poi cantò il lutto della sua ___3___; quando mise in poesia le sue ___4___ che erano ___5___ del nostro tempo inquieto; quando fece la resistenza da ___6___ con il gruppo "Giustizia e Libertà"; quando cercò e sperimentò un nuovo ___7___ poetico; quando la sua ___8___ complice, anche divertita, con Federico Fellini lo portarono a scrivere versi per film come Il Casanova, La città delle donne, E la nave va. Fellini lo chiamava "l'Angelo" e forse non aveva torto. Sicuramente Andrea Zanzotto è stato uno dei grandi poeti del Novecento. Nel suo ___9___ c'era il ___10___ della sua poesia.



Giuseppe Garibaldi



Esercizio di comprensione orale: livello intermedio.
Guarda il video e decidi se le affermazioni successive sono vere o false:




  1. Garibaldi è il protagonista dell'Unità d'Italia.
  2. L'Eroe dei due mondi nacque a Nizza nel 1806.
  3. Suo padre, Domenico, avrebbe voluto che fosse diventato avvocato o medico.
  4. Il piccolo Giuseppe amava tanto lo studio.
  5. Gli piaceva la storia della Roma antica.
  6. A sedici anni s'iscrisse come marinaio al porto di Genova.
  7. L'anno seguente visitò Roma per la prima volta, in compagnia di suo zio.
  8. Prima di combattere per l'unità d'Italia, Garibaldi dovette fuggire dall'Italia come un bandito.
  9. Garibaldi ebbe una vita sempre all'insegna dell'avventura e dei grandi ideali.

Quale lingua per la comunicazione scientifica?



Esercizio di comprensione
orale: livello intermedio.
Guarda il video e decidi se le affermazioni successive sono vere o false:
  1. I criteri previsti dal governo italiano per la comunicazione scientifica privilegiano l'uso della lingua italiana.
  2. Sarà una commissione parlamentare a valutare i lavori di ricerca scientifica.
  3. I lavori scritti in inglese avranno un titolo speciale di merito.
  4. Chi è contro questi nuovi criteri ritiene che essi conducano ad un impoverimento della nostra lingua e della nostra cultura.
  5. Il Presidente del CNR Franco Profumo pensa che la lingua inglese sia essenziale per la comunicazione scientifica.
  6. Profumo ritiene anche che nel caso delle scienze sociali, per esempio, la lingua italiana apporti comunque un valore aggiunto.
Esercizio creato da Lucca Italian School

La morte di Sergio Bonelli



Comprensione orale: livello medio.
Indicare le affermazioni vere.
  1. Sergio Bonelli è stato un grande disegnatore di fumetti.
  2. Tra i personaggi da lui creati anche Zagor.
  3. Il nonno aveva creato il personaggio di Tex.
  4. La sua storia è raccontata da una mostra a Città di Castello.
  5. La mostra è intitolata "Un uomo, un'avventura".
  6. La sua attività di editore non eguaglia quella di disegnatore.
  7. L'importanza di Bonelli per il fumetto italiano è pari a quella di Walt Disney per i fumetti americani.
Esercizio creato da Italian Lessons Online

L'amore di Marie per Céline



Comprensione orale: livello medio.
Indicare le affermazioni vere.
  1. Marie Canavaggia era la segretaria di Louis-Ferdinand Céline.
  2. Céline la definirà "mio doppio".
  3. Sono state pubblicate quasi tutte le lettere di Céline per Marie.
  4. Solinas dice che i due vissero un'intensa storia d'amore.
  5. Con il tempo, sono state perdonate le posizioni antisemite di Céline.
  6. L'importanza di Céline sta anche nel suo anticonformismo.
Esercizio creato da Italian Lessons Online

Il miracolo di San Gennaro



Comprensione orale: livello medio-avanzato.
Indicare le affermazioni vere:

  1. Le donne devote al Santo sono chiamate "Le parenti di San Gennaro".
  2. Le preghiere sono cariche di ansia perché se il miracolo non si compie, si temono tristi avvenimenti.
  3. Se il sangue non si scioglie, sull'altare viene fatto sventolare il fazzoletto bianco.
  4. Anche quest'anno, il miracolo si è compiuto.
  5. Il Cardinale Sepe è favorevole allo spostamento della festa del Santo nel calendario.
  6. Secondo il Cardinale, la Chiesa deve contribuire al cambiamento della città.
  7. Il miracolo però non è servito ad evitare la sconfitta del Napoli nel campionato di calcio.
Esercizio creato da Italian Lessons Online