Test di ascolto

Ti presentiamo una trasmissione radiofonica su un'iniziativa gastronomica che si svolge a Roma. Ascolta il testo. Poi completa le seguenti frasi.

Seleziona le risposte corrette fra quelle disponibili. Se risponderai bene, vedrai lo sfondo diventare di colore verde.



  1. DA FEBBRAIO A ROMA SARÀ POSSIBILE FREQUENTARE DEI CORSI PER...
    • studiare le proprietà nutrizionali degli alimenti.
    • imparare le ricette di base della cucina italiana.
    • gustare le specialità culinarie di alcune regioni italiane.
    • approfondire la conoscenza del mondo gastronomico.

  2. ANTONIO PRATI, IL DIRETTORE DELLE SCUOLE DEL GAMBERO ROSSO, SOTTOLINEA CHE I CORSI SONO RIVOLTI A...
    • camerieri e cuochi di alto livello.
    • professionisti e dilettanti.
    • casalinghe e disoccupati.
    • gestori di ristoranti e di alberghi.

  3. LA DURATA DEI CORSI PUÒ VARIARE...
    • da un giorno a sei mesi.
    • da un giorno a un anno.
    • da uno a sei mesi.
    • da uno a sei anni.

  4. SECONDO ANTONIO PRATI I CORSI NASCONO DALL'IDEA CHE IL RAPPORTO DELL'UOMO CON IL CIBO...
    • entrare in contatto con le più grandi industrie alimentari italiane.
    • è legato alle tradizioni culturali del paese di appartenenza.
    • è legato alle tradizioni culturali del paese di appartenenza.
    • può dipendere dall'educazione alimentare ricevuta in famiglia.

  5. IL PREVISTO MASTER IN GIORNALISMO GASTRONOMICO CONSENTE AI PARTECIPANTI DI...
    • entrare in contatto con le più grandi industrie alimentari italiane.
    • trovare un lavoro sicuro presso prestigiose imprese gastronomiche.
    • svolgere il tirocinio presso le redazioni di alcune riviste culinarie.
    • imparare a comunicare le informazioni in modo chiaro e adeguato.

  6. IL MASTER IN GIORNALISMO GASTRONOMICO PREVEDE UN NUMERO...
    • minimo di quattro partecipanti.
    • massimo di venti partecipanti.
    • preciso di partecipanti.
    • illimitato di partecipanti.

  7. IL MASTER IN GIORNALISMO AVRÀ LUOGO...
    • dal febbraio all'ottobre 2003, con una pausa estiva.
    • dal giugno 2003 al giugno dell'anno successivo.
    • dal febbraio all'agosto 2003.
    • dal giugno al settembre 2003.

Test di ascolto



Test di ascolto. Livello intermedio.
Ascolta la trasmissione radiofonica e poi segna le affermazioni vere.
  1. Un'autobomba è esplosa a Treviso.
  2. Un ragazzo di 12 anni ha raccolto l'ordigno esplosivo.
  3. La bomba era nascosta all'interno di un pallone.
  4. Si crede che l'autore dell'attentato sia lo stesso che da 10 anni agisce in tutta Italia.
  5. Le ferite del ragazzino sono abbastanza gravi ma non mortali.
  6. Per la prima volta i carabinieri possono analizzare una bomba attribuibile a Unabomber.
  7. Alle 16.30 un piccolo robot ha recuperato l'ordigno esplosivo.
  8. Nel 1994 un'altra bomba esplose in una festa popolare.
  9. Il serial killer è stato visto in 4 province: Udine, Pordenone, Treviso e Venezia.
  10. La Lega Nord ha offerto una taglia a chi possa fornire qualche informazione.

Parentesi necessaria, una per tutti


Comprensione orale: livello elementare/intermedio.
Guarda il video e completa il testo con le parole mancanti. Controlla le soluzioni poi nel commento.

[…] Mi pareva, santo Dio, d’avervelo dimostrato! Conosco Tizio. Secondo la _____1_____ che ne ho, gli do una realtà: per me. Ma Tizio lo conoscete anche voi, e certo quello che conoscete voi non è quello stesso che conosco io, perché _____2_____ lo conosce a suo modo e gli dà a suo modo una realtà. Ora anche per se stesso Tizio ha tante realtà per quanti di noi conosce, perché in un modo si conosce con me e in un altro con voi e con un terzo, con un quarto e via dicendo. Il che vuol dire che Tizio è realmente uno con me, uno con voi, un altro con un terzo, un altro con un quarto e via dicendo, pur avendo l’_____3_____ anche lui, anzi lui specialmente, d’esser uno per tutti. ____4_____ è questo; o _____5_____, se vi piace meglio chiamarlo così. Compiamo un atto. Crediamo _____6_____ d’essere tutti in quell’atto. Ci accorgiamo _____7_____ che non è così, e che l’atto è invece sempre e solamente dell’uno dei tanti che siamo o che possiamo essere, quando, per un caso _____8_____, _____9_____ vi restiamo come agganciati e sospesi: ci accorgiamo, voglio dire, di non essere tutti in quell’atto, e che dunque un’atroce ingiustizia sarebbe giudicarci da quello solo, tenerci agganciati e sospesi a esso, alla _____10_____, per un’intera esistenza, come se questa fosse tutta assommata in quell’atto solo. […]

Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila

Beppe Severgnini. Consigli per scrivere bene


Comprensione orale: livello elementare/intermedio.
Guarda il video e completa il testo con le parole mancanti. Controlla le soluzioni poi nel commento.

"L'italiano lezioni semi serie" è un _____1_____ di mettere a disposizione quell'esperienza che mi sono _____2_____ scrivendo e, non _____3_____ se scrivo bene, non so se scrivo male, certamente non _____4_____ a me dirlo. Mi auguro soltanto di scrivere _____5_____ e di scrivere breve! Se _____6_____ di voi ha mai detto la frase: “non mi hai capito”, dopo aver _____7_____ un email o un testo di qualsiasi _____8_____, beh! si vergogni, perché se chi ci legge non _____9_____ , la colpa è sempre e _____10_____ nostra. Questa è una _____11_____ fondamentale per chi scrive. Un'altra buona regola su cui ho molto _____12_____ , nei miei _____13_____ semplici suggerimenti di scrittura e uno dei primi è: dire le cose _____14_____.

La battaglia di Berlino


Comprensione orale: livello medio/avanzato
Guarda il video e decidi se le seguenti affermazioni sono vere o false:
  1. Winston Churchill avrebbe voluto che gli Alleati occidentali fossero arrivati a Berlino prima dei sovietici.
  2. Il generale Eisenhower, invece, volle lasciare via libera ai russi perché gli Stati Uniti erano impegnati nel Pacifico nella guerra contro il Giappone imperiale.
  3. Il presidente degli Stati Uniti ordinò di frenare le divisioni inglesi a Nord.
  4. Il generale Patton comandava una divisione di aerei che bombardavano Berlino ogni giorno.
  5. Nell'attacco finale contro Berlino, i sovietici impiegarono più di 1.000.000 di uomini.
  6. "Sturmovik" è il modello dei 6.300 carri armati sovietici che parteciparono all'assalto di Berlino.

Suggestioni vicentine


Comprensione orale:
livello medio.
Guarda il video e decidi se le seguenti frasi sono vere o false:
  1. La celeberrima storia di Giulietta e Romeo ha origini vicentine.
  2. I castelli di Giulietta e Romeo si trovavano su due colli uno di fronte all'altro.
  3. Il paese dei castelli è Montorso Maggiore.
  4. La prima storia di Giulietta e Romeo fu narrata in una poesia di Luigi Dal Porto.
  5. Luigi Dal Porto era un nobile bellissimo che viveva a Vicenza.
  6. William Shakespeare ha vissuto a Verona e per questo ha ambientato lì la storia dei due amanti.
  7. Giulietta e Romeo si scambiavano messaggi attraverso piccioni viaggiatori.
  8. Il baccalà è un piatto tipico di Verona.
  9. Il broccolo "fiolaro" è detto così perché ha molti "figli".
  10. I raperonzoli sono un tipo di radicchio invernale con un retrogusto di nocciola, tipico dei Colli Berici.

Il KGB


Comprensione orale: livello medio.
Indicare le affermazioni vere:
  1. Nel 1992 il palazzo della Lubjianka, sede del KGB, venne bruciato dalla folla.
  2. I moscoviti abbatterono la statua di Dzeržinskij, fondatore della Čeka.
  3. La prima polizia segreta sovietica fu fondata nel 1917.
  4. Nel 1992 il KGB aveva seicentomila agenti.
  5. Contava pure con una rete di sei milioni di informatori in tutto il mondo.
  6. Le vittime della repressione sovietica tra il 1917 e il 1982 oltrepassano i 30 milioni di persone.
  7. Il 20 dicembre 1917 Stalin annunciò la creazione della Čeka.
  8. La Čeka diventò un comitato straordinario.
  9. L'intellettuale Dzeržinskij, il suo primo presidente, era chiamato il "nano sanguinario".
  10. La più importante spia russa del KGB fu il colonnello Jurij Andropov.
  11. Nel 1962 in Germania orientale ebbe luogo un importante scambio tra spie sovietiche ed americane.

Sirmione


Comprensione orale: livello medio /avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE. Controlla nel commento poi le soluzioni.
  1. Sirmione è nata come borgo medievale.
  2. Secondo la persona che parla Sirmione è famosa per le sue quattro “C”.
  3. La prima “C” sta per Gaio Valerio Catullo, il poeta dell’amore in senso assoluto.
  4. La villa di Catullo viene impropriamente chiamata le grotte di Catullo.
  5. Sirmione è un’isola sul Lago di Garda ed è per quello che si vede il lago da tutti le quattro parti.
  6. La seconda “C” è il Castello Scaligero.
  7. Cominciarono a costruire il castello nel 1161 a.C.
  8. I due simboli importanti di Sirmione sono: la scala, simbolo degli Scaligeri di Verona e il Leone di Marco, visto che Sirmione fino al 1700 era territorio veneziano.
  9. La terza “C” è per Maria Callas che visse a Sirmione dal 1953 al 1959.
  10. Maria Callas si innamorò subito della casa dove visse a Sirmione.
  11. Sirmione ha da più di 140 anni delle stazioni termali famose in tutta Italia.
  12. La temperatura dell’acqua è di 50-60 gradi.
  13. L’acqua serve a trattare tutte le patologie a livello dell’apparato respiratorio e ostioarticolare.

Georges Méliès


Comprensione orale: livello medio.
Indica le affermazioni vere. Controla nel commento poi le soluzioni.
  1. Georges Méliès creò il cinema fantastico nel dicembre 1895.
  2. Mèliès, uno dei padri del cinema, era stato prima prestigiatore e illusionista.
  3. Fu presente alla prima rappresentazione cinematografica dei Fratelli Lumière.
  4. Méliès, insieme al pubblico del teatro Robert-Houdin venne investito da un treno che sbucò all'improvviso da un lenzuolo bianco.
  5. Nel laboratorio di Méliès si crearono i primi effetti speciali del cinema.
  6. Méliès ebbe l'aiuto dei Fratelli Lumière.
  7. Méliès colorava i suoi film a mano, fotogramma per fotogramma.
  8. Il suo film più noto, Viaggio nella Luna, è del 1902.
  9. Nel film Il barone di Münchausen, il malcapitato protagonista, dopo aver lottato contro mostri di ogni genere, incontra Mefistofele.
  10. La grande industria del cinema omaggiò Méliès.
  11. Georges Méliès morì nel 1938, dimenticato da tutti.

Il tufo verde di Ischia


Comprensione orale: livello medio/avanzato
Guarda il video e decidi se le seguenti affermazioni sono vere o false:
  1. I muri a secco di tufo verde di Ischia delimitano i vigneti dei Giardini Arimei.
  2. Questo tipo di muretti esiste solo a Ischia.
  3. Il simbolo della cucina di terra di Ischia è il formaggio da fossa.
  4. Riccardo D'Ambra è un grande chef che lavora in questa splendida isola.
  5. La pasta verde è fatta con gli spinaci.
  6. I Giardini Arimei prendono il nome dall'antico nome di Ischia, Arimei, che significa "terra di fuoco".
  7. Il vino dei Giardini Arimei è un vino rosso, adatto per i secondi piatti.
  8. Questo vino si fa con uve raccolte all'inizio della vendemmia.
  9. L'arte di fare i muri a secco di tufo verde si era persa ma è stata ripresa in tempi recenti.

Il papà di Miguel Bosè


Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere
  1. Nel 1955 Dominguín si esibì davanti a Picasso
  2. Picasso lo ammirava molto per la sua spietatezza nell'uccidere i tori
  3. Dominguín esordì nell'arena a 10 anni
  4. Partecipò alla corrida in cui trovò la morte il mitico Manolete
  5. Ebbe una lunga storia d'amore con Ava Gardner
  6. Lucia Bosè si innamorò di Dominguín durante le riprese di un film in Spagna e lo inseguì per tutta l'Europa
  7. Non si sposarono mai
  8. Uno dei tre figli, Miguel Bosè, diventerà un noto cantante
  9. Anche suo genero era un noto torero
  10. Due donne si tolsero la vita per lui
  11. E' morto nel 1996

Roditori a Westminster


Comprensione orale: livello medio-avanzato
Indicare le affermazioni vere
  1. Il Palazzo di Westminster è invaso dai topi
  2. I Lord hanno accolto con entusiasmo la novità
  3. Alcuni di loro hanno pensato di utilizzare dei gatti per risolvere il problema
  4. La proposta è stata accolta con unanime entusiasmo
  5. Il responsabile amministrativo della Camera dei Lord ha obiettato che i gatti potrebbero rovinare il prezioso mobilio del Palazzo
  6. Per i gatti sarebbe pericoloso svolgere il compito loro assegnato, correndo il rischio di ingerire il topicida sparso per il Palazzo
  7. Il problema dei topi riguarda anche molti teatri londinesi
  8. Anche i responsabili dei teatri hanno pensato di ricorrere ai gatti

"Affondate la Bismarck!"


Comprensione orale: livello medio
Indicare le affermazioni vere
  1. La corazzata Bismarck fu affondata nel maggio 1941
  2. L'affondamento fu opera degli inglesi nell'Oceano Atlantico
  3. Churchill non ne aveva molta paura
  4. La nave era stata varata nel '39
  5. Era un vanto per Hitler
  6. La nave aveva avuto il compito di affondare tutte le navi inglesi, eccezion fatta per i mercantili
  7. L'Ammiragliato britannico diede incarico a tutte le unità militari di inseguire la Bismarck
  8. Raggiunta da queste ultime, la Bismarck riuscì ad affondare l'ammiraglia inglese
  9. Il 26 maggio la Bismarck fu avvistata da aerei inglesi
  10. 15 aerei provenienti da una portaerei inglese si avventarono sulla nave tedesca bombardandola ripetutamente
  11. La nave affondò con i suoi 1000 membri d'equipaggio
  12. Churchill comunicò alla Camera dei Lord la notizia dell'affondamento della nave

Il bulicame di Viterbo


Comprensione orale: livello medio/avanzato.
Segna con una crocetta solo le affermazioni vere:
  1. Il lago di Vico occupa il cratere di un vulcano spento.
  2. Nei dintorni c'è un bosco di mandorli.
  3. Il cosiddetto bulicame è una sorgente di acqua che contiene solfati.
  4. L'acqua sgorga a circa 68 gradi.
  5. L'acqua è incanalata e forma delle vasche.
  6. Gli etruschi usarono le acque del bulicame.
  7. Nel 1420 la città di Viterbo subì un nubifragio.
  8. Durante la tempesta, alcuni videro dei diavoli emergere dal bulicame.
  9. Si pensò che il bulicame era la porta dell'inferno.
  10. A Viterbo c'è la vasca più grande d'Italia.
  11. Nella vasca, l'acqua raggiunge una temperatura di circa 27 gradi.
  12. L'acqua forma una grotta naturale che è una specie di bagno turco.
  13. Il cuoco ha preparato per i turisti un primo piatto a base di acqua e farina chiamato lombrichelli.
  14. Ha preparato anche i famosi fagioli di Benano.
  15. Ha preparato una crostata di mele.
  16. Secondo una signora intervistata il formaggio di capra ha un sapore delicato.
  17. Il formaggio di capra viene stagionato per circa tre mesi.

Un'astrofisica italiana


Comprensione orale: livello medio
Segna con una crocetta solo le affermazioni vere:
  1. La dottoressa lavora a Monaco di Baviera.
  2. E' nata a Piacenza.
  3. Ha abitato in un piccolo paese.
  4. Un giorno, il padre l'ha portata ad osservare la Via Lattea.
  5. La dottoressa ha lavorato negli USA.
  6. Nel 2006 la rivista Time le dedicò un articolo.
  7. Attualmente sta studiando l'arricchimento chimico delle galassie.
  8. Secondo la dottoressa intervistata i misteri dell'universo verranno, prima o poi, svelati.
  9. Attualmente si sa quasi tutto sugli atomi.
  10. Secondo la dottoressa la situazione della ricerca scientifica in Italia è pessima.
  11. L'aspetto più interessante del suo lavoro è essere il primo ad aver scoperto qualcosa.

L'asparago bianco


Comprensione orale: livello medio / avanzato
Rispondi alle domande e controlla poi le soluzioni nel commento.
  1. Dove è stato girato il video?
  2. Come si chiama la persona intervistata?
  3. Perché l’asparago rimane bianco e non diventa verde?
  4. Di quale colore è il film plastico che copre l’asparago?
  5. Quando viene effettuata la raccolta dell’asparago?
  6. Bisogna fare attenzione a tenere lontano l’asparago bianco da fonti di luce?
  7. L’asparago bianco va consumato entro quanto tempo?
  8. Quale consiglio dà la persona intervistata?
  9. Quando è il periodo migliore per mangiare l’asparago bianco?
  10. Come viene servito l’asparago bianco a Bassano del Grappa?