Esercizi di comprensione orale

Ogni post di questo blog contiene un esercizio di ascolto in italiano.
Nei commenti, sotto ad ogni post, troverete le soluzioni alle domande degli esercizi.




Galizia


Comprensione orale: livello medio avanzato
Segna con una crocetta solo le affermazioni VERE:

  1. D'estate, a La Coruña, il sole tramonta alle 21.
  2. Il lungomare de La Coruña si estende su circa 9 km.
  3. Il lungomare de La Coruña è il terzo più lungo d'Europa.
  4. La Coruña viene chiamata "La città di cristallo".
  5. Gli abitanti de La Coruña, girano, d'estate, con un asciugamano sotto il braccio.
  6. La Piazza Maria Pita è il centro della città.
  7. Maria Pita era una fornaia che cacciò i francesi dalla città.
  8. La chiesa di Santiago è del XII. secolo.
  9. Una specialità gastronomica de La Coruña è il polipo alla galiziana.
  10. In Galizia si trovano delle costruzione curiose chiamate "horreo" che servivano a conservare il vino.
  11. La Galizia è la patria dei pescatori.
  12. I romani credevano che la terra finisse in Galizia.
  13. La cornamusa è lo strumento tradizionale della Galizia.
  14. La costa della morte deve il suo nome ai numerosi naufragi che si sono verificati su questo tratto di costa.
  15. In Galizia ci sono pochi fari.
  16. Camariñas è la patria del ricamo al tombolo.
  17. "Las mariscadoras" cercano i frutti di mare con un piccone e con una pala.
  18. Raccogliere i famosi "percebes" è molto facile.
  19. Un naufrago tedesco, approdato sulle coste della Galizia, ha realizzato delle sculture con i granchi.
  20. Il disastro ecologico del Prestige avvenne nel 2002.
  21. Secondo la leggenda "las Rías" si crearono quando Dio poggiò le sue dita sul paradiso terrestre per riposarsi.
  22. A La Coruña si celebra ogni anno una sfilata che ricorda un generale tedesco che perse la vita per difendere la città dai francesi.
  23. La Torre d'Ercole è il simbolo della città.
  24. La Torre d'Ercole è il secondo faro romano ancora esistente.

1 commento:

chiavi ha detto...

2, 4, 6, 8, 9, 11, 12, 13, 14, 16, 20, 21, 23.